Archivio storico della Musica Alternativa

 

Canzoni

DESTRA IN CAMPO

Anno 1992 DONY FRANCO
Questo č un segno del nostro Signore,
tuoni, fulmini e in cielo c'č il sole,
siamo pronti col ferro e l'ardore
per l'Italia o si vince o si muore.
Vogliamo pių fatti e meno parole,
ormai siamo stanchi di questa minestra,
noi siamo giovani ed abbiamo un cuore
che batte, sė, per l'Italia di destra.
Destra in campo, il coraggio non manca
niente dubbi nč bandiera bianca,
questa forza ci vien da lassų,
siamo il Fronte della Gioventų,
destra in campo, ci sprona la folla
tuuti avanti, boia chi molla!

Questo Duce, un miraggio non č,
siamo pronti a morire per te.
Destra, avanti che parla la storia
le colonne noi siam della gloria,
trascinandoci a spalle una soma
marceremo alla volta di Roma.
Gli obbiettivi del Fronte son quelli
noi dobbiam vendicare Ramelli
e con lui tutti i nostri fratelli
trucidati nel fior dell'etā.

Questo č un segno del nostro Signore
tuoni, fulmini e in cielo c'č il sole,
siamo pronti col ferro e l'ardore,
per l'Italia o si vince o si muore.
Destra in campo, il coraggio non manca,
niente dubbi nč bandiera bianca,
questa forza ci vien da lassų
siamo il Fronte della Gioventų,
destra in campo, ci sprona la folla
tutti avanti, boia chi molla!

Questo Duce un miraggio non č,
siamo pronti a morire per te.
Destra avanti che parla la storia,
le colonne noi siamo della gloria,
trascinandoci a spalle una soma
marceremo alla volta di Roma
Gli obbiettivi del Fronte son quelli
noi dobbiam vendicare Ramelli
e con lui tutti i nostri fratelli
trucidati nel fior dell'etā.
Noi dobbiam vendicare Ramelli
e con lui tutti i nostri fratelli
e con lui tutti i nostri fratelli
e con lui tutti i nostri fratelli.

Associazione Culturale Lorien - Archivio storico delle musica alternativa e identitaria italiana e straniera.
email: aclorien@lorien.it.

Statistiche