Archivio storico della Musica Alternativa

 

Canzoni

MARE D'IRLANDA

Anno 1999 DARIO BRESSAN
Testo e musica: Dario Bressan
Una nave all'orizzonte
una nave di marina
tante vele all'orizzonte
č il mio padre che pesca per noi
una terra di povera gente
con negli occhi troppo dolore
non venire come nemico
ma pesca e brinda insieme a noi
Tante navi all'orizzonte
ma mio padre non c'č pių
č partito in un giorno d'autunno
per portarmi la libertā

Mi guardava diritto negli occhi
mentre pian piano si allontanava
questa terra č la mia terra
mai nessuno la ruberā
Le stagioni passano lente
tra i boati della cittā
troppo sangue ha riempito il mio mare
non ci riesci pių a pescare
Questo mare che ci osserva
questo mare la mia libertā
io lo guardo tutte le notti
chissā se lui tornerā

Io ho paura quando viene sera
chissā lui dove sarā
un gran boato nella mia mente
forse č la mia libertā

Mare d'Irlanda

Troppo tempo ormai č passato
ma io no! non ho dimenticato
abbracciando la mia vecchia madre
combatto nel nome del padre

Mare d'Irlanda

Associazione Culturale Lorien - Archivio storico delle musica alternativa e identitaria italiana e straniera.
email: aclorien@lorien.it.

Statistiche