Archivio storico della Musica Alternativa

 

Canzoni

SENZA PATRIA NE' LEGGE

Anno 1998 ATTACCO FRONTALE
Testo e musica: Belva
Viaggi infiniti attraverso i paesi
con carovane e cianfrusaglie
ti offrono un piatto nel quale mangiare
ma per tutta risposta li vai a derubare
pretendi da tutti solidarietā
ma hai dato in cambio l'anima alla viltā.

Zingari, zingari
senza patria nč legge.

Sei un uomo spietato e sai cosa fare
disponi le donne attraverso le strade
sfrutti i bambini con le facce innocenti
e poi non rubano si puō udirne i lamenti
e volontari ti vogliono aiutare
ma sei solo una bestia capace a far male.

Zingari, zingari
senza patria nč legge.

Ti danno un lavoro ma tu lo rifiuti
io sono un rom che qualcuno mi aiuti
nei campi rom hai casa ed un tetto
ma tu resti uno sporco ladro perfetto
ti vuoi integrare ma devi imparare
se vuoi il pane lo devi sudare.

Associazione Culturale Lorien - Archivio storico delle musica alternativa e identitaria italiana e straniera.
email: aclorien@lorien.it.

Statistiche