Canzoni

ESPERIENZA

Anno: 1998

Gruppo: JUNKER

Testo e musica: Junker |

Un'esperienza di vita, vissuta in nome di un'idea
un reciproco donare e ricevere
molti battiti di cuore prima di partire
pochi sguardi solo per capire.
Lunghe notti insieme senza parlare
di fronte a chi invece ti vuol far cantare.
Canarino che sei in gabbia tu non puoi volare
ma hai imparato a cantare.

Noi abbiam volato nel cielo contaminato
ed un lungo viaggio incominciato..
questo viaggio finito e non puoi pi volare
e adesso anche tu hai imparato a cantare.

Noi puri metalli in mano ad abili alchimisti
siamo stati forgiati nel fuoco delle idee
duri come l'acciaio, splendenti come l'oro
legionari con le braccia levate al cielo..

Nell'uomo sano il ribelle,
un coro che torna alla mente
dai su, segui l'esempio, per essere d'esempio
un giorno a scuola tutto iniziato
con quel manifesto stracciato
e la bacheca era un'arena
c' chi colpisce dietro la schiena.
Contro la borghesia, contro la tecnocrazia
tecnoribelli del 2000.

Algiz la runa, quercia della vita
t'abbiamo disegnato sui muri della via.
Algiz la runa, pietra della vita
c'hai scolpito i petti per la vita..

Combattenti in tempo di pace
a cui l'ozio non sa dar pace
non possiamo perder la tempra
come il ferro che si arroventa.

Combattenti in tempo di pace
a cui l'ozio non sa dar pace
non possiamo perder la tempra
come il ferro che si arroventa.