Archivio storico della Musica Alternativa

 

Canzoni

AN

Anno 1995 TOPI NERI
Testo e musica: Topi Neri
VERSIONE UFFICIALE

E' il coraggio di uscire da questo schema
E' il coraggio di ribellarsi al sistema
Schema di partito doppiogiochista e traditore
Che per un pugno di voti vende anche l'onore
L'onore dei giovani, di chi veramente crede
Di chi nel cuore possiede una gran fede
Fede di sezione, sacrificio e compromessi
Se vuoi esprimer le tue idee allora attacca i manifesti
In attacchini di partito ci volevate trasformare
Volevate soffocare la nostra voglia di cambiare
Ma la nostra voglia di cambiare per noi ha un solo nome
Un solo grido, un solo credo: rivoluzione!
Col sole di maggio arrivò quell'occasione
Di rilanciare il messaggio ad una generazione
Ci portò l'occasione di spezzare le catene
Di questo sistema marcio e borghese
Ragazzo sei vivo, non lasciarti incastrare
Ricorda sempre che la tua lotta è nelle strade
Ma tu sei diverso, tu sai comandare
Lo spirito e l'anima, sei la via da seguire
Perché esser nobili non è aver denaro
E' cercare la giustizia nei tempi lontani
Perché tu sei nobile e puro di cuore
E per la tua lotta sai soffrire
Perché quando il vessillo si alzava al vento
Era l'ora della forza, quello era il momento
Ora sai il nemico non ha più elmi piumati
Ma solo la penna e i vestiti firmati
Servi dei giudici dalla toga rossa
Non vi permetteremo di scavarci l'ultima fossa
E poi inchieste, minacce e perquisizioni
Dovevano sapere tutti quanti i nomi
I nomi di chi ha fatto gridare alla folla
"Contro il sistema boia chi molla!"
Il mio sole lo sai non conosce tramonto
La mia lotta no, non può avere fine
Noi come sempre sopra le rovine
Se la lotta è un fuoco io brucerò per l'eternità
Se la lotta è un fuoco io brucerò per l'eternità
Se la lotta è un fuoco io brucerò per l'eternità
II VERSIONE (2015)

E' il coraggio di uscire da questo schema
E' il coraggio di ribellarsi al sistema
Schema di partito doppiogiochista e traditore
Per un pugno di voti vende anche l'onore
L'onore dei giovani, di chi veramente crede
Di chi nel cuore possiede una gran fede
Fede di sezione, sacrificio e compromessi
Se vuoi esprimer le tue idee allora attacca i manifesti
Attacchini di partito ci volevate trasformare
Volevate soffocare la nostra voglia di cambiare
Ma la nostra voglia di cambiare per noi ha un solo nome
Un solo grido, un solo credo: rivoluzione!
Col sole di maggio arrivò POI l'occasione
Di rilanciare UN messaggio ad una generazione
ARRIVO’ l'occasione di spezzare le catene
Di questo sistema marcio e borghese
Ragazzo sei vivo, non lasciarti incastrare
Ricorda sempre che la tua lotta è nelle strade
Ma tu sei diverso, tu sai comandare
Lo spirito e l'anima, sei la via da seguire
Perché esser nobili non è aver denaro
E' cercare la giustizia nei tempi lontani
Perché tu sei nobile e puro NEL cuore
Per la tua lotta sai soffrire
Perché quando il vessillo si GONFIAVA al vento
Era l'ora della forza, quello era il momento
Ora sai il nemico non ha più elmi piumati
Ma solo la penna e i vestiti firmati
Servi dei giudici dalla toga rossa
Non vi permetteremo di scavarci l'ultima fossa
E poi inchieste, minacce e perquisizioni
VOLEVANO sapere tutti quanti i nomi
I nomi di chi ha fatto gridare alla folla
"Contro il sistema boia chi molla!"
Il mio sole lo sai non conosce tramonto
La mia lotta no, non può avere fine
E noi come sempre sopra le rovine
Se la lotta è un fuoco io brucerò per l'eternità
Se la lotta è un fuoco io brucerò per l'eternità
E se la lotta è un fuoco io brucerò per l'eternità.

Associazione Culturale Lorien - Archivio storico delle musica alternativa e identitaria italiana e straniera.
email: aclorien@lorien.it.

Statistiche