Canzoni

SCENDI DALLA CROCE

Anno: 1996

Gruppo: SUBALPINA SKINHEADS

Testo e musica: Subalpina Skinheads |

Grida e lamenti si alzano in cielo
si frega le mani il boia assassino
ormai sicuro di averti ucciso
ma il tuo cuore batte ancora
come ladroni e assassini
questa stata la punizione
ma adesso il gioco cambiato
siamo assetati di violenta vendetta.

Scendi dalla croce ed urla al mondo
che non c' forza che ti possa fermare
scendi dalla croce e corrigli incontro
questo il tuo tempo non puoi pi esitare
scendi dalla croce e con la tua rabbia
tatuati in petto odio e vendetta.

E c' ancora chi si lamenta
chi si inginocchia e chiede clemenza
ma destinato a leccare i piedi
a chi gli ha dato spazio sui suoi giornali
vivono sperando di essere accettati
si inginocchieranno per essere ascoltati
ma il passato ci ha insegnato bene
una legge per loro ma nessuna per noi.