Archivio storico della Musica Alternativa

 

Rassegna Stampa

1996

Latitante dei Nar incide Cd "Sarò il De Gregori nero"

Testata: IL MESSAGGERO


Data:
29 marzo 1996

Tipologia:
Specifico

Locazione in Archivio

Stato:
Originale

Locazione:
ASMA,RS2-0006,69
Racconterà la sua storia politica.
Latitante dei Nar incide CD "Sarò il De Gregori nero"
Roma - Massimo Morsello, un latitante neo fascista da sedici anni rifugiato in Gran Bretagna, fondatore dei nuclei armati rivoluzionari con Giusva Fioravanti, ha deciso di raccontare la sua storia personale e politica in un campact disc, che segna il suo esordio di cantautore. "Sarò il De Gregori nero" ha detto agli amici londinesi. Mrsello 37 anni, condannato a otto anni e dieci mesi per associazione sovversiva e banda armata. Il riferimento al cantautore romano è stato scelto per la sua vaga somiglianza fisica ma anche perchè l'interprete di "Rimmel" è stato per lui uno dei più amati "nonostante la diversità di idee politiche" Il nome di Morsello è tornato sui giornali poche settiamane fa quando ha sponsorizzato a Londra il concerto jazz di Romano Mussolinifra le proteste della lega antinazista. La diffusione in Itlai del Cd, per il momento limitata ai circuiti della musica alternativa, rappresenta per Morsello "un'occasione simbolica" per rimettere piede in patria. Intitolata Punto di non Ritorno, la compilation comprende dieci brani
Gruppi citati:
MASSIMO MORSELLO
Discografie:
PUNTO DI NON RITORNO
PUNTO DI NON RITORNO

Associazione Culturale Lorien - Archivio storico delle musica alternativa e identitaria italiana e straniera.
email: aclorien@lorien.it.

Statistiche