Archivio storico della Musica Alternativa

 

Gruppi e Solisti

270 BIS

Nazione Italia
Tipologia Alternativa
Periodo di Attivitá dal 1994 al 2007
"270 bis" è l'articolo del Codice Penale che punisce le cosiddette "associazioni sovversive" quelle cioè che - secondo la valutazione dei giudici - "mirano al sovvertimento violento delle istituzioni".
Nel 1993 Marcello de Angelis che insieme a Claudio Scotti detto Giannetto, al giovane Antonello Patrizi detto Babba, ed al batterista Gianluca Rizzante costituisce i "270bis", così chiamati in onore della esperienza processuale ... L'anno successivo il salto di qualità con l'entrata nel gruppo del sassofonista Max Cocciolo. Il loro primo nastro "I Signori della Guerra" vende ben cinquemila copie nel corso di un solo anno.
Tra boicottaggi e veti politici vari i "270bis" continuano la loro attività collezionando quasi cento concerti nei primi quattro anni e creando l'etichetta "Eversione Musicale" con la quale pubblicano i loro prodotti.
La formazione si rinnova ad ondate successive. Giannetto lascia, Gianluca passa le bacchette a Testone, ex batterista del gruppo "Intolleranza". Entra Giammarco alla chitarra solista poi sostituito da Pierluca Puccipoppi in tandem col batterista Giampaolo Pelizzaro. Si inseriscono infine dagli "Hyperborea" Maurizio Taloni, detto il Duca, alla chitarra e Angelo Mellone e nella seconda metà degli anni 2000 il gruppo è costituito da: Marcello de Angelis (voce), Max Cocciolo (sassofono), Maurizio Taloni (chitarra), Marco Zanni (chitarra), Maurizio D'Emilio (basso), Fabio Silvestri (batteria).

Sicuramente tra i gruppi più amati della scena identitaria nel periodo a cavallo del nuovo millennio, dopo 14 anni di attività nel 2007 - dopo la riedizione in cd del loro primo nasctro - pubblicano il cd "Tracce", chesarà l'ultima produzione del gruppo prima dello sciogliemento. Marcello De Angelis suonerà ancora alcune volte l'anno successivo prima di ritiraresi dalle scene e Marco Zanni esordirà nel 2010 con suo Cd.

Torna all'alfabetico

Associazione Culturale Lorien - Archivio storico delle musica alternativa e identitaria italiana e straniera.
email: aclorien@lorien.it.

Statistiche