0

Mememento 5.09: Crazy Horse

Il 5 dicembre 1877 moriva pugnalato da una baionetta il capo della tribù Oglala Lakota (Sioux), Tashunka Witko, meglio conosciuto col nome di Cavallo Pazzo (Crazy Horse). Gli assassini yankee non gli perdonarono di averli sconfitti a Little Big Horn. Vogliamo ricordare questo spirito libero, capo e guerriero indomito che seppe, anche se per poco, aver…


0

I Ribelli siamo noi

E’ uscita la seconda edizione, riveduta ed ampliata del libro curato da Michele Tosca, “I ribelli siamo”. Il testo, in due volumi, è il diario dei tragici giorni della Repubblica Sociale a Torino. Ne presentiamo il testo attraverso l’introduzione del testo scritta da Fabrizio Vincenti. Quando, nell’ormai lontano 2012, ci accingevamo a lavorare alla biografia…


0

Rieti 18 maggio 2018

BRANI ESEGUITI NELLA SERATA: AI MIEI AMICI PERDUTI 1969 Pino Tosca, Carmine Asunis UNA VOCE CONTROVENTO   1977 ZPM IL CANTO DEGLI ITALIANI 1948 F. Montequercia VENTUNO APRILE 196x Giorgio Ceci sull’aria dell’Inno della Decima Mas SVEGLIATI EUROPA 196x Paolo Mieli sull’aria di Deutschland Erwache LA BALLATA DELL’ILLUSIONE 1968 Leo Valeriano GUERRIERO GHIBELLINO 1970 Pino…


0

Il gruppo Feanor debutta alla Terra dei Padri

Il gruppo Feanor Lo Spirito del sole ha debuttato il 9 febbraio alla Terra dei Padri di Modena con lo spettacolo di musica alternativa e poesie “TI CON NU NU CON TI“. Uno spettacolo realizzato appositamente dall’Associazione Lorien, che ne ha curato la scelta delle letture e dei brani da eseguire per portare il pubblico in…


0

Youtube Lorien – Conferenze 2019

L’Ass. Cult. Lorien – Archivi multimediali, attraverso il proprio canale youtube A.C. Lorien si pone l’obiettivo di salvaguardare e fa conoscere non solo la musica alternativa, ma anche la cultura della destra pubblicando i video delle conferenze organizzate, di quelle a cui ha partecipato o di quelle che altre realtà ci fanno pervenire. Sono disponibili…


0

50° anniversario del sacrificio di Jan Palach

Jan Palach è un giovane ventenne, studente di filosofia dell’Università di Praga, che dopo le speranze della Primavera (la stagione riformista nella quale in molti confidavano per ottenere libertà, diritti civili e miglioramento delle condizioni sociali), assiste alla repressione militare del movimento che l’ha promossa da parte delle truppe dell’Unione Sovietica. Ed è per protestare…


Tutti i diritti sono riservati "Associazione Culturale Lorien" - La riproduzione è concessa a patto di citarne la fonte.